couture

Abiti da sposa curvy style

Niente più problemi e preoccupazioni, le curve si mostrano con orgoglio e distinguendosi dagli ideali imposti dalle passerelle. Gli abiti da sposa non dovranno più nascondere le forme e le curve più pronunciate, anzi dovranno esaltarle rendendole perfette e autentiche. Le nuove collezioni di vestiti da sposa si adatto alle reali misure della donna
Per rendere ancora più sensuali ed eleganti le vostre forme sono stati realizzati modelli di pregiata fattura e di estrema raffinatezza, abiti con colli alti di ispirazione vittoriana e maniche smontabili in differenti modelli, dalle maniche a pipistrello a quelle a sbuffo fino al modello con maniche volumetriche, gonne lunghe con strascichi voluminosi.
Per il colore l’ideale è restare su tonalità classiche, come suggerito dalle ultime passerelle la palette comprende toni diversi: il porcellana, l’avorio, gli argenti, il rosa pallido e le sfumature del crema, colori dalle nuances leggere e tenui che alleggeriranno la figura donandole un tono più sottile e semplice. Banditi corpetti e stecche di epoca ottocentesca rendevano solo più piatta la vostra figura cancellandone ogni peculiarità e tratto distintivo, piuttosto date chances preziose ai volumi come a strati di tulle per la gonna e scollature anche profonde che non comprimino il seno in modo forzato. Ampio spazio anche al pizzo che si conferma tessuto privilegiato ed in cima alle richieste di tutte le future spose, lo si ritrova a totale copertura dell’abito o tramite inserti che diano un tocco glamour all’abito. Infine, se volete attirare tutte le attenzioni su di voi optate per un abito traslucido che vi faccia brillare nel vostro giorno più bello, sempre mantenendo intatte eleganza e femminilità.

Abiti da sposa dal sapore antico

Se la vostra passione è il look romantico non rinunciate allora ad un tocco glamour per le vostre nozze grazie ad un uso sapiente e ben orchestrato di accessori, vestiti da sposa e l’atmosfera giusta che incornici il tutto. Rinnovate l’antico tocco di romanticismo richiamandolo e riadattandolo con discrezione per esempio attraverso candele o centrotavola ricchi di inserti in pizzo o merletti. L’abito da sposa deve aggiungere bellezza alla vostra persona e al vostro fisico, il consiglio è quello di personalizzarlo il più possibile nonostante sia un pezzo d’atelier, ricordate il matrimonio tra Eros Ramazzotti e l’attuale moglie Marica Pellegrinelli? Lei per le nozze decise di indossare un abito da sposa tessuto a mano con decorazioni di note musicali e pentagramma, collimando la passione per la musica del marito all’amore che li univa, un connubio super azzeccato! La stessa Angelina Jolie per il matrimonio con l’ex marito Brad Pitt ha indossato un abito da sposa speciale, riprendendo nella trama dell’abito i disegni dei bambini della coppia, una scelta molto dolce sia come mamma che come moglie. Se il romanticismo in fondo vi appartiene allora sfoggiate tutto il vostro lato romantico con idee personalizzate per l’allestimento della sala della cerimonia o della chiesa per esempio… Utilizzate fiori, candele, elementi di stagione o foto della vostra coppia per arricchire tutte le fasi della vostra cerimonia, dall’organizzazione della cerimonia religiosa o civile che sia al ristorante, partendo proprio da segnaposti, bomboniere e centrotavola.