assicurazione auto on line

Come risparmiare sull’assicurazione auto online

Nonostante la forte concorrenza tra le società assicurative e il diffondersi delle polizze auto online, i costi delle assicurazioni restano abbastanza alti e pesano parecchio sulle tasche delle famiglie. La ragione essenziale per cui oggi sono in molti impegnati nella ricerca delle strategie più idonee per abbattere i costi del premio finale da pagare per assicurare la propria auto. Tra l’altro, un’operazione obbligatoria se si vuole circolare liberamente su strada con il proprio mezzo di trasporto. Con la presente guida proveremo a dare ai consumatori dei validi consigli su quali vie seguire per risparmiare anche somme considerevoli sull’assicurazione auto.

La convenienza delle polizze online

Con il ricorso al web sono necessari pochi click, un minimo di attenzione e un poco di tempo per consultare le proposte online delle molte società assicurative che affollano internet, evitando in questo modo un eccessivo dispendio di tempo ed energie da investire invece quando ci si reca fisicamente presso le filiali delle compagnie di assicurazioni. In poche parole stipulare una polizza ricorrendo alle vie tradizionali, viste le possibile code e le fastidiose attese, potrebbe rivelarsi un’operazione molto noiosa. Con le polizze online è tutto più semplice e l’iter da seguire è nettamente più veloce: per stipulare un contratto RC auto direttamente da casa basta infatti qualche minuto. Stesso discorso per l’assistenza, offerta dalle compagnie assicurative direttamente via web o per telefono.

Ma la vera convenienza dell’assicurazione auto online sta nel forte risparmio economico, proposte davvero allettanti che le compagnie possono permettersi per l’assenza dei costi di gestione e di intermediazione. L’assenza di questi costi che, viceversa, gravano notevolmente sui bilanci delle compagnie tradizionali, si traducono in un risparmio fino anche al 60% sul premio finale da pagare per l’assicurazione auto.

Con l’assicurazione auto online dunque il risparmio è garantito sia in termini di tempo che economici, importante però stare attenti alle compagnie fantasma non autorizzate allo svolgimento dell’attività. Per scongiurare il pericolo di incappare in una di queste compagnie illegali, il consiglio è quello di consultare preventivamente il sito ufficiale dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS) per conoscere le compagnie riconosciute ed autorizzate ad operare.

Le agevolazioni della Legge Bersani

Un’altra cosa da sapere per risparmiare sull’assicurazione auto, prima di firmare il contratto assicurativo è la possibilità di avvantaggiarsi delle agevolazioni previste dalla Legge Bersani. All’occorrenza un’opportunità da capitalizzare al massimo perché ciò potrebbe comportare un risparmio di cifre importanti. Acquistando un’auto usata o nuova, con la Legge Bersani si ha infatti la possibilità di poter fruire di una classe di merito favorevole rispetto a quella iniziale (14esima). Una possibilità però data solamente a determinate condizioni imposte dalla stessa legge: si può cioè ereditare una classe di merito di una persona facente parte dello stesso nucleo familiare, l’assicurazione dalla quale ereditare la classe deve necessariamente essere attiva e il veicolo oggetto della nuova polizza deve essere della stessa natura (con una polizza auto non si può ereditare una classe di merito di una moto).

Sistema antifurto

Per ridurre i costi dell’assicurazione auto un’altra buona cosa è quella di segnalare alla compagnia la presenza sulla propria auto di un efficiente sistema antifurto. In questa logica sono da preferire di gran lunga i sistemi satellitari, strumenti capaci di garantire protezione e risparmio. Non dimenticate neanche di dimostrare di poter custodire l’auto in un garage piuttosto che in strada, un aspetto che riduce notevolmente i rischi e dà la possibilità di risparmiare sui costi della polizza.

Guida esclusiva e accorta

Un elemento importante per il calcolo del premio finale da pagare è l’età del conducente. Diverse società utilizzano tale parametro per proporre ai consumatori varie opzioni, tra le quali la più vantaggiosa è la “guida esclusiva”. Un’opzione attivabile esclusivamente quando il proprietario dell’auto è anche il solo conducente altrimenti, in caso di sinistro con guidatore differente, la società assicurativa avrà il diritto di rivalersi e chiedere il rimborso dei danni al cliente. Inoltre, diventare un conducente virtuoso può essere molto utile per strappare alla compagnia un ulteriore favorevole sconto. Questo sostanzialmente significa poter vantare una patente senza alcuna decurtazione di punti, serve cioè seguire uno stile di guida corretto.

Polizze chilometriche

La polizza chilometrica è una formula assicurativa particolarmente conveniente, con un calcolo della tariffa basato sui chilometri percorsi dall’auto in un anno. Un’ottima soluzione indicata per tutti coloro che usano l’auto saltuariamente e soprattutto per chi, nell’arco di un anno, non supera i 5mila km. Per poter contrarre un’assicurazione auto a chilometri è necessario fare installare sul proprio mezzo la scatola nera, uno strumento in grado di registrare diverse informazioni tra cui il numero di chilometri fatti dall’auto in un anno.

Modalità di pagamento delle assicurazioni auto online

Un altro dettaglio da non sottovalutare: pagare la polizza auto in un’unica soluzione è sicuramente la scelta economicamente più vantaggiosa. Al contrario, il pagamento rateizzato generalmente significa dover corrispondere alla compagnia dei costi aggiuntivi per via degli interessi di frazionamento applicati sulla polizza. Inoltre, se si ha un minimo di confidenza con i pagamenti online un ulteriore consiglio è quello di utilizzare la carta di credito, un’operazione che potrebbe comportare uno sconto del 5-10% sul totale del premio da versare per l’assicurazione.

Conclusioni

Come appare molto evidente dalla lettura di questa guida i modi per abbattere i costi assicurativi non mancano, l’importante è conoscere le strategie da seguire e prestare le attenzioni richieste da una pratica delicata come l’assicurazione auto. La leggerezza in certe circostanze potrebbe costare caro, meglio curare anche i minimi particolari.